Microangiopatie Trombotiche

Ancona, Domus Stella Maris
20 Settembre 2022

Referente Scientifico: Prof. Attilio Olivieri

ID ECM *357242

Ore Formative  4 

Crediti ECM  4

L’endotelio è un tessuto praticamente ubiquitario nel corpo umano ed è soggetto a danni e stress spesso sottovalutati in numerose situazioni patologiche, incluso il trapianto di Cellule Staminali e di organo solido. Nella genesi del danno endoteliale vengono coinvolti numerosi e complessi meccanismi, sia di natura coagulativa che infiammatoria, con attivazione della cascata complementare e talvolta con il contributo della alloreattività. Numerosi fattori eziologici (predisposizione genetica, farmaci endoteliotossici, infezioni etc.) possono contribuire allo sviluppo del danno endoteliale; dal punto di vista clinico queste forme sono estremamente variegate e di difficile inquadramento, proprio per la distribuzione ubiquitaria dell’endotelio che contribuisce allo sviluppo di sindromi cliniche peculiari e severe (VOD, TTP, SEU, HELLP, PRESS, colite ischemica etc.) la cui diagnosi risulta particolarmente difficile, così come il loro trattamento che talvolta rappresenta un medical need. Pertanto la messa a fuoco dei meccanismi patogenetici alla base di queste sindromi e la disponibilità di nuovi farmaci in grado di modificare la prognosi spesso infausta di queste forme, rendono estremamente attuale l’occasione di riunire un gruppo di esperti per confrontare le loro esperienze ed ottimizzare l’approccio diagnostico e terapeutico in questi pazienti complessi. L’Azienda Ospedali riuniti di Ancona ha inoltre sviluppato un PDTA dedicato all’inquadramento ed alla gestione delle principali sindromi cliniche da danno endoteliale e pertanto questo evento sarà anche l’occasione per condividerlo con le altre realtà della Regione.